Capocollo stagionato da gr. 500 e gr. 800 NTSM001

Capocollo stagionato campano

Ricavato dalla parte del maiale che va dal lombo superiore fino alla zona cervicale, si presenta magro, intervallato con delle venature di grasso che lo rendono estremamente dolce e delicato. Viene stagionato in ambienti freschi, ventilati e controllati per almeno 6 mesi. La pezzatura mediamente varia dai 500 gr. agli 800 gr. La carne non viene tritata, quindi il prodotto si presenta ben compatto, formato da parti di carne grassa e carne magra che danno al capocollo un gusto decisamente ottimo. Il capocollo è un prodotto molto apprezzato, è adatto ad ogni tipo di situazione: come affettato per merenda, come antipasto assieme a pane o focaccia o come involtino per secondi fantasiosi. Si abbina a formaggi freschi, a pasta morbida e semidura. Ottimo se accompagnato da pane insipido e da un buon bicchiere di vino.
Pezzatura da gr. 500 e da gr. 800

Leggi tutte le ricette sul nostro Blog nelle quali puoi usare il Capocollo stagionato campano per i tuoi menu.

Seguici anche sulle pagine Facebook